Basket, Nba: Anthony segna 50 punti, New York batte Miami. Lakers ok

Miami (Florida, Usa), 3 apr. (LaPresse) - Un grande Carmelo Anthony trascina i New York Knicks alla vittoria per 102-90 contro la miglior squadra della Lega, i Miami Heat. L'ala dei Knicks segna 50 punti, eguaglia il suo carrer high e consente alla franchigia della Grande Mela di aggiudicarsi la nona partita di fila. I Knicks consolidano il primato nella Atlantic Division. I Miami Heat erano privi delle superstar LeBron James e Dwyane Wade per infortunio, ma più probabilmente per preservarli in vista dei play off. Nonostante la prima sconfitta casalinga dopo 17 vittorie di fila, i campioni del Mondo in carica restano saldamente al comando nella Eastern Conference e nell'intera Lega. Anthony è stato protagonista di una partita stellare, con 18/26 al tiro dal campo e 7 canestri da tre punti. Non sono bastati ai Miami Heat i 18 punti di Mike Miller e i 16 di Ray Allen.

Ancora privi di Marco Belinelli, costretto a saltare la quarta partita di fila per problemi addominali, i Chicago Bulls vengono sconfitti 90-86 sul parquet dei Washington Wizards. John Wall trascina i padroni di casa con 27 punti, 9 assist e 8 rimbalzi. Per i Bulls secondo ko nelle ultime tre partite, non bastano i 19 punti e 12 rimbalzi di Carlos Boozer. La sqaudra di Belinelli mantiene comunque il quarto posto assoluto ad Est con due partite di vantaggio sui Brooklyn Nets, che dovranno affrontare in trasferta giovedì.

A Los Angeles, infine, il solito Kobe Bryant guida i Los Angeles Lakers ad una importante vittoria in chiave play off contro i Dallas Mavericks. I gialloviola di Mike D'Antoni si impongono per 101-81, Bryant firma la sua 19/a tripla doppia in carriera con 23 punti, 11 rimbalzi e 11 assist. Bene Dwight Howard con 24 punti e 12 rimbalzi. In tribuna c'era anche l'ex coach dei Lakers Phil Jackson, venuto ad assistere alla cerimonia di ritiro della maglietta di Shaquille O'Neal. Con questa vittoria i californiani tengono accese le speranze di qualificazione ai play off, in lotta sempre per l'ottavo posto ad Ovest con gli Utah Jazz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata