Basket, Milano e Siena ok. Continua il sogno di Biella

Torino, 4 dic. (LaPresse) - Milano e Siena vincono facile, ma la 'piccola' Biella non molla la prese e tiene il ritmo delle due corazzate. Vince anche la Virtus Bologna nella nona giornata del campionato di serie A.

Nella rivincita della finale scudetto 2011, la Montepaschi Siena supera la Bennet Cantù 73-64. Nel posticipo televisivo, i campioni d'Italia hanno ribadito la loro supremazia a livello nazionale dominando la partita fin dall'inizio. Grande prova di David Andersen con 23 punti, 18 quelli di Zisis. Per Cantù non bastano i 19 dell'intramontabile Gianluca Basile.

Nell'ultimo match di Danilo Gallinari prima del rientro negli Stati Uniti vittoria tutto sommato agevole della EA7 Milano contro Cremona. I padroni di casa guadagnano un piccolo vantaggio nella prima frazione e lo mantengono fino al termine della gara. Gallinari termina con 14 punti mentre nelle fila di Cremonaè Wafer, anch'egli in partenza per gli States, il miglior marcatore con 22.

Bologna rischia leggermente nel finale ma riesce comunque ad avere ragione del Banco di Sardegna Sassari. Strepitosa la prova di Viktos Sanikidze con 27 punti. In doppia cifra anche Poeta e Douglas Roberts. Nelle fila di Sassari 23 punti per Travis Diener.

Al termine di una grande rimonta l'Angelico Biella prima acciuffa i supplementari e poi batte la Sidigas Avellino. A due minuti dal termine dei regolamentari gli ospiti erano in vantaggio di ben nove lunghezze. Nei supplementari decisivo un canestro di Jurak, il migliore in campo.

Venezia vince ai supplementari il derby delle neopromosse con Casale. Bella prova corale per la formazione di Mazzon che manda ben sei giocatori in doppia cifra. Casale si aggrappa al duo Janning-Shakur. I due riescono a portare i piemontesi ai supplementari ma non a completare l'impresa.

Il fanalino di coda Teramo respira una boccata di ossigeno superando nettamente Pesaro in una gara mai in discussione. Ottima la prova di Borisov, autore di 23 punti. Bene anche Fultz con 6. Fra le fila di Pesaro White è l'unico a salvarsi.

Questi i risultati della nona giornata del campionato italiano di basket: Roma-Caserta 82-89 (giocata ieri), Montegranaro-Treviso 85-71 (giocata ieri), Milano-Cremona 80-66, Bologna-Sassari 85-80, Biella-Avellino 84-82 dts, Teramo-Pesaro 82-62, Venezia-Casale Monferrato 87-84 dts, Siena-Cantù 73-64.

La classifica: Siena 14 punti; Milano e Biella 12; Cantù, Venezia, Caserta, Virtus Bologna, Varese e Avellino 10; Sassari, Roma e Pesaro 8, Treviso 6; Montegranaro, Casale Monferrato, Teramo e Cremona 4.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata