Basket, lockout Nba: I giocatori denunciano la lega all'antitrust

New York (New York, Usa), 16 nov. (LaPresse/AP) - Alcuni giocatori dell'Nba tra cui Carmelo Anthony e Kevin Durant hanno presentato una denuncia all'antitrust contro la lega in Minnesota e in California. Secondo quanto dichiarato dall'avvocato David Boies, il lockout viola le regole antitrust perché non permette ai giocatori di svolgere il proprio lavoro. I giocatori avevano respinto l'ultima offerta fatta dalla lega e hanno iniziato le procedure per smantellare il loro sindacato. Molti di loro non erano pronti ad accettare l'ultimatum del commissioner Nba David Stern, ritenuto "estremamente ingiusto". Secondo Stern, l'ultima proposta, che prevede la divisione 50-50 dei ricavi, era da ritenersi la migliore che la Nba sia in grado di offrire.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata