Basket, Gigi Datome saluta Boston: Grazie di tutto, mio futuro da valutare

Torino, 27 apr. (LaPresse) - "Quest'estate sarò free agent. Cercherò come sempre di fare la scelta migliore per la mia carriera, ascoltando ogni proposta con grande attenzione, da qualunque parte arrivi". Gigi Datome parla del suo futuro dopo la fine della sua esperienza con Boston in Nba. "Oggi, a mente fredda, voglio scrivere alcuni pensieri circa la mia stagione che si è conclusa ieri", scrive sulla sua pagina Facebook il cestista azzurro, eliminato ieri con i Celtics da Cleveland nei playoff Nba. "Ho cominciato con grande determinazione, lottando per un posto con Detroit, senza risultati. Sono andato in palestra ogni giorno per prepararmi per essere il più pronto possibile quando la benedetta occasione sarebbe arrivata".

"Voglio ringraziare Boston e i Celtics per gli ultimi 2 mesi trascorsi insieme", aggiunge Datome nel ringraziare squadra, dirigenza e tifosi della franchigia, sottolineando come "non dimenticherò mai quando il 'Garden' scandiva il mio nome". "Nel luglio 2013, ho avuto l'obiettivo di mostrare che appartengo a questo livello", conclude il cestista. "Sono stati 2 lunghi, e soprattutto duri anni, ma sono soddisfatto e orgoglioso per come ho sfruttato le opportunità che mi hanno dato. Non ho fatto nulla che possa cambiare la storia della Nba, ma so l'impegno che ci ho messo e sono orgoglioso di me stesso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata