Basket, finale scudetto: Siena-Roma 89-81, Brown decisivo in gara3

Siena, 15 giu. (LaPresse) - In gara2 era stata Roma a ribaltare nell'ultimo quarto una partita che aveva visto Siena condurre per larghi tratti, questa volta è toccato alla Montepaschi vincere dopo un quarto quarto praticamente perfetto, portandosi avanti 2-1 nella serie. L'Acea Roma cade così al PalaEstra 89-81 (28-24, 43-43, 62-64) dopo esser stata in vantaggio a metà quarto quarto 77-71. Nel finale tuttavia la miglior fluidità della squadra di Banchi e qualche tripla pesante hanno ribaltato una sfida caratterizzata per quasi tre quarti dal grande equilibrio. Bobby Brown con 23 punti ha trascinato i senesi, insieme al solito Hacket autore di 17 punti e 8 assist. Buono anche il contributo di Eze (10 punti) e dalla panchina di Janning (13 punti). La squadra di Calvani si è aggrappata a Luigi Datone, che ha realizzato 25 punti. Buono anche l'apporto di Phil Goss, 12 punti, e di Jones, 15 punti, mentre sono mancati Lawal, 7 punti ma con 9 rimbalzi, e Taylor, 7 punti. Lunedì sera è in programma gara4, ancora a Siena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata