Nba: super Gallinari trascina i Clippers, Houston ko a Miami

Il Gallo la spunta nella sfida con Luka Doncic, ottimo supporto di Lou Williams

Due le partite NBA disputate nella notte, con un grande Danilo Gallinari che trascina i Los Angeles Clippers alla vittoria sui Dallas Mavericks e gli Houston Rockets caduti in casa dei Miami Heat. Nella sfida ad Ovest tra i Clippers e i Mavericks, vincono i padroni di casa con il punteggio di 125-121. C'era grande attesa per il confronto diretto fra Gallinari e Luka Doncic, forse i due migliori giocatori europei del momento nella NBA. Alla fine la spunta il Gallo con la sua miglior prestazione della stagione da 32 punti, 6 rimbalzi, 4 assist, e 3/6 dalla lunga distanza. Ottimo il supporto anche di Lou Williams, autore di 26 punti per LA. Con la 18esima vittoria stagionale (18-13), i californiani si assestano al sesto posto nella Western Conference. A Dallas non sono bastati i 32 punti con 4 rimbalzi e 5 assist dello sloveno Doncic. Per i texani quarto ko di fila e playoff più lontani (15-15). 

Nell'altra partita della notte, non bastano i 35 punti del solito James Harden agli Houston Rockets per evitare la sconfitta contro i Miami Heat. La formazione della Florida, allenata da Erik Spoelstra, si impone tra le mura amiche per 101-99 grazie alle ottime prove di Josh Richardson, autore di 22 punti, e di Tyler Johnson con 19. Decisivi nel finale, però, due liberi del veterano Dwyane Wade. Terzo successo di fila per Miami, che aggancia l'ottavo posto ad Est con un record di 14-16. Nelle file di Houson, Harden prova in tutti i modi a trascinare i suoi con 35 punti, 12 assist e 6 rimbalzi. Con un record di 16-15, i texani scivolano all'ottavo posto ad Ovest alle spalle dei San Antonio Spurs di Marco Belinelli.

I risultati delle gare: Miami Heat-Houston Rockets 101-99; Los Angeles Clippers-Dallas Mavericks 125-121. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata