Nba: San Antonio e Belinelli ko, Durant trascina Golden State

L'azzurro firma 12 punti in 17 minuti ma gli Spurs si arrendono in casa di Milwaukee. I risultati degli incontri disputati nella notte italiana

Serata amara per Marco Belinelli e San Antonio. L'azzurro firma 12 punti in 17 minuti ma gli Spurs si arrendono in casa di Milwaukee (135-129) nella nottata Nba, incassando il sesto ko nelle ultime otto partite. Ai texani non sono sufficienti i 34 punti di DeRozan. Grande protagonista nelle file dei Bucks Antetokounmpo con 34 punti e 18 rimbalzi, spiccano anche i 23 punti di Bledsoe e i 21 punti di Middleton. Negli altri incontri spicca la vittoria, sofferta, di Golden State su Sacramento (117-116): a decidere nel finale è un canestro di Thompson (31 punti complessivi) a cinque secondi dalla sirena.

A trascinare i Warriors, ancora privi di Curry, i 44 punti con 13 rimbalzi di Durant, al record stagionale. Vittoria casalinga anche per Cleveland, che regola a sorpresa Houston 117-108 e conquista il secondo successo di fila con il fondamentale contributo di Sexton (29 punti) e Clarkson (20). Ai Rockets non bastano i 40 punti di Harden, conditi da 13 assist, per evitare il nono ko stagionale. Continua il momento difficile di Boston, che si arrende sul parquet di Dallas 113-104. Per i Mavs vittoria fondamentale nella corsa ai playoff.

I risultati . Cleveland Cavaliers - Houston Rockets 117-108, Washington Wizards - New Orleans Pelicans 124-114, Minnesota Timberwolves - Chicago Bulls 111-96, Oklahoma City Thunder - Denver Nuggets 98-105, Dallas Mavericks - Boston Celtics 113-104, Milwaukee Bucks - San Antonio Spurs 135-129, Golden State Warrios - Sacramento Kings 117-116.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata