Nba, Clippers ko senza Gallinari. Vincono Toronto e Oklahoma

I Mavericks stendono Los Angeles 106-98. I Raptos superano i Kings. Vincono anche i Timberwolves contro i Suns

Manca Danilo Gallinari e si stente. I Los Angeles Clippers cadono contro i Dallas Mavericks 106-98, trascinati dai 20 punti di Harrison Barnes e dai 17 di Luka Doncic. Come da pronostico i Toronto Raptors superano i Sacramento Kings 120-105 trascinati da Kyle Lowry e Fred VanVleet autori entrambi di 19 punti. Non basta agli ospiti la doppia doppia di Marvin Bagley da 22 punti e 11 rimbalzi.

Vincono anche gli Oklahoma City Thunder, che si impongono sui Portland Trail Blazers 123-114. Paul George con 36 punti e Russell Westbrook con la solita tripla doppia da 29 punti, 10 rimbalzi e 14 assist, trascinano al successo la squadra guidata da Billy Donovan. Non bastano a Portland i 34 punti di Damian Lillard e i 31 di C.J. McCollum. Comodo successo infine per i Minnesota Timberwolves sui Phoenix Suns con il punteggio di 118-91 grazie ai 25 punti di Karl-Anthony Towns e ai 21 di  Josh Okogie. I 27 punti e 10 rimbalzi di Josh Jackson non bastano ad evitare il quinto ko consecutivo di Phoenix.

Questi i risultati - Toronto Raptors-Sacramento Kings 120-105, Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers 123-114, Dallas Mavericks-Los Angeles Clippers 106-98, Phoenix Suns-Minnesota Timberwolves 91-118.

La classifica a Est e Ovest - A Est i Bucks comandano la classifica con 22 vittorie e 7 sconfitte, seguiti da Raptors (22-8), Pacers (23-8) e Sixers (20-13). Quinti i Celtics con 20-10, i Miami Heat sono in risalita e sono ora settimi (12-17).

A Ovest primi i Golden State Warriors di Steph Curry con 21-10, seguiti da Nuggets (18-9) e Thunder (17-14). I Lakers in calo, noni con 17 vittorie e 16 sconfitte. Gli Spurs di Marco Belinelli sesti con un parziale di 20-15. Ottavi i Clippers di Gallinari con 18-16.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata