Instagram - @nikmelli
Instagram - @nikmelli
Nba: Melli e Pelicans ok, LeBron spinge i Lakers contro Atlanta

L'italiano firma la miglior prestazione stagionale. Quarto successo consecutivo per Los Angeles

La nottata di Nba sorride a Nicolò Melli, unico italiano in campo. I suoi Pelicans battono Golden State (108-100) con l'azzurro che firma 16 punti, 5 rimbalzi e 3 assist in 27 minuti e contribuisce alla vittoria di New Orleans. È la miglior prestazione stagionale dell'emiliano. Nelle file del Pelicans spiccano anche Redick (26 punti) e Holiday (22 punti con 9 rimbalzi e 8 assist). Ai Warriors, sempre privi di Curry e Thompson, non bastano invece i 30 punti di Paschall per evitare la settima sconfitta di fila.

Quarto successo consecutivo e undicesimo stagionale per i Lakers che allo Staples Center regolano Atlanta 122-101, spinti dai 33 punti (più 12 assist e 7 rimbalzi) di LeBron James. Agli Hawks non sono sufficienti i 31 punti di Young. I gialloviola volano in vetta alla Western Conference.

Vittoria esterna per Denver, che passa a Memphis 131-114 con il fondamentale contributo di Murray (39 punti, 8 assist e 4 rimbalzi) e Millsap (23 punti). Per i Nuggets, sesta gioia nelle ultime sette partite. Ad Est fa rumore il tonfo di Boston, che dopo dieci successi di fila si arrende sul parquet di Sacramento (100-99). A spingere i Kings i 35 punti di Hield. Ai Celtics non sono sufficienti i 18 punti di Brown. Harris (27 punti) è il protagonista della vittoria di Philadelphia in casa di Cleveland (114-95), Vucevic (30 punti, 17 rimbalzi e 6 assist) e Fournier (25 punti e 9 assist) spingono Orlando alla vittoria casalinga su Washington (125-121).

I risultati della notte di Nba. Cleveland Cavaliers - Philadelphia 76ers 95-114, Sacramento Kings - Boston Celtics 100-99, Memphis Grizzlies - Denver Nuggets 114-131, Orlando Magic - Washington Wizards 125-121, New Orleans Pelicans - Golden State Warriors 108-100, Los Angeles Lakers - Atlanta Hawks 122-101.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata