LeBron James a canestro
Nba, LeBron batte Harden: i Lakers vanno. Bene Philadelphia e Golden State

La squadra di Los Angeles più vicina alla zona playoff. Avanti Philadelphia e Golden State

La lunga rincorsa dei Lakers verso un piazzamento playoff riparte nella notte dall'importante successo contro Houston (111-106). Los Angeles (ora al decimo posto, a due partite e mezza dall'ottavo "spot" oggi occupato dai "cugini" Clippers) recupera da un parziale di -19 grazie ai 29 punti (con 11 rimbalzi e 6 assist) di LeBron James. Ottimo anche il supporto di Ingra, in doppia doppia con 27 punti e 13 rimbalzi, e Kuzma, che aggiunge 18 punti. Ai Rockets non bastano i 30 punti di Harden e i 23 con 9 assist di Paul. Una tripla di Middleton regala invece la vittoria a Milwaukee nel match punto a punto contro Boston (98-87). A rubare la scena però come di consueto è Giannis Antetokounmpo, miglior realizzatore con 30 punti, impreziositi da 13 rimbalzi e 6 assist. Inutili per i Celtics i 22 punti di Irving, che sbaglia sulla sirena il tiro della vittoria, e i 21 di Horford. Successo in volata anche per Golden State, trascinata dai 36 punti di Curry, contro Sacramento (125-123), a cui non bastano i 28 punti e 14 rimbalzi di Marvin Bagley. Decisivi per i Warriors anche i 28 punti di Durant e i 18 di Thompson.

 Nelle altre gare disputate nella notte Philadelphia la spunta contro Miami (106-102) nonostante l'assenza di Embiid. Wade è il miglior realizzatore degli Heat con 19 punti, dalla parte opposta Harris ne infila 23, a cui si aggiungono i 21 di Simmons e la doppia doppia di Marjanovic con 19 punti e 12 rimbalzi. Portland passa a Brooklyn (99-113) e rilancia le proprie ambizioni di playoff. Nurkic fa la voce grossa nel pitturato con 27 punti e 12 rimbalzi, l'ultimo arrivato Kanter al debutto ne infila 18 con 9 rimbalzi. Infine, Cleveland domina contro Phoenix, sempre più ultima a Ovest (111-98). Tra i Suns si salvano solo Booker con 30 punti e Oubre con 23.

Ed ecco i risultati della notte Nba. Cleveland Cavaliers-Phoenix Suns 111-98, Philadelphia 76/ers-Miami Heat 106-102, Brooklyn Nets-Portland Trail Blazers 99-113, Milwaukee Bucks-Boston Celtics 98-97, Golden State Warriors-Sacramento Kings 125-123, Los Angeles Lakers-Houston Rockets 111-106.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata