Nba: Lakers battono Golden State, infortunio per Lebron. Boston ok

I risultati delle gare disputate nella notte di Natale. La stella dei Lakers out a metà del terzo quarto

Vittoria agrodolce per i Lakers, che nella notte di Natale si regalano un successo prestigioso in casa dei campioni Nba di Golden State (127-101) ma perdono per un infortunio all'inguine LeBron James, out a metà del terzo quarto. Tra i gialloviola spiccano i 10 assist di Rondo, così come i 19 punti di Kuzma e i 18 di Zubac.

Dalla parte opposta in ombra tutte le stelle dei Warriors (Curry si ferma a 15 punti) anche se Durant infila 21 punti con 7 assist e 7 rimbalzi. Inutili i 23 punti di Iguodala, miglior realizzatore. Successo agevole per Utah contro Portland (117-96). Gobert domina nel pitturato con 14 rimbalzi e 18 punti, Mitchell ne aggiunge 19. Ai Blazers non bastano i 20 punti e 4 assist di Lillard, poco supportato dai compagni di squadra. Infine, vittoria spettacolare all'overtime di Boston contro Philadelphia, in una sfida dal sapore di playoff a Est. Kyrie Irving ruba la scena mettendo a referto 40 punti, impreziositi da 10 rimbalzi, con due triple decisive al supplementare (121-114). Ottimo anche il contributo per i Celtics di Morris e Tatum, autori di 23 punti a testa. Inutili per i 76/ers i 34 punti e 16 rimbalzi di Embiid e i 24 punti di Butler. 

I risultati delle gare di regular season Nba disputate nella notte. Boston Celtics-Philadelphia 76/ers 121-114 (dts), Golden State Warriors-Los Angeles Lakers 101-127, Utah Jazz-Portland Trail Blazers 117-96.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata