James Harden
Nba, Harden ne fa 40, Warriors al comando, Vanno Belinelli e gli Spurs

La squadra di San Antonio supera i Washington Wizards, Vittoria importante per Oklahoma sui Milawaukee Bucks. Gallinari sempre ai box

Ben nove le partite della notte NBA, con Marco Belinelli unico italiano in campo che, con i suoi San Antonio Spurs, ha superato in casa gli Washington Wizards per 132-119. Per l'azzurro 13 punti, 5 rimbalzi e 3 assist in 24 minuti di gioco. Spurs trascinati al successo da LaMarcus Aldridge con 30 punti e 9 rimbalzi. Il big match della notte quello vinto dagli Oklahoma City Thunder sui Milwaukee Bucks per 118-112. Solita tripla doppia per Russell Westbrook, che mette a referto 13 punti, 11 rimbalzi ed 11 assist, ma decisivi anche i 36 punti e 13 rimbalzi di un super Paul George. Ai Bucks non basta la solita doppia doppia di Giannis Antetokounmpo, con 27 punti e 18 rimbalzi.

Uno scatenato James Harden segna 40 punti e cattura 11 rimbalzi nella vittoria in rimonta degli Houston Rockets in casa contro gli Orlando Magic 103-98. Ai Magic non bastano le doppie doppie di Nikola Vucevic (19 punti e 17 rimbalzi) e di Aaron Gordon (23 punti e 10 rimbalzi). Ancora una prestazione stellare del rookie Luka Doncic. Lo sloveno firma una tripla doppia con 35 punti, 12 rimbalzi, 10 assist, ma non riesce ad evitare la sconfitta ai suoi Dallas Mavericks contro i Toronto Raptors per 123-120. Canadesi trascinati da un grande Kawhi Leonard da 33 punti e 10 rimbalzi. Sempre privi di Danilo Gallinari (problemi alla schiena, ma dovrebbe tornare) i Los Angeles Clippers battono i Sacramento per 122-108 grazie ai 25 punti di Montrezl Harrell. Sempre ad Ovest, gli Utah Jazz espugnano il parquet dei Minnesota Timberwolves per 125-111 grazie ai 29 punti di Donovan Mitchell. In attesa del ritorno di LeBron James, i Los Angeles Lakers superano i Phoenix Suns per 116-102 grazie ai 24 punti e 16 rimbalzi di Ivica Zubac. Ad Est, infine, vittorie per i Cleveland Cavs sui Chicago 104-101 e per i Miami Heat sui New York Knicks 106-97.

Le classifiche sono sempre piuttosto "corte". A Est guidano i Milwaukee Bucks (33 vinte e 13 perse) seguiti dai Toronto Raptors (37-15) e dagli Indiana Pacers (32-16). A Ovest, al comando i Golden State (35-14), al secondo posto i Denver Nuggets (33-15), al terzo gli Oklahoma Thunders (31-18. Gli Spurs di Belinelli sono al sesto posto (29-22) e i Clippers di Gallinari all'ottavo (28-22). I Lakers di LeBron James sono al nono (26-24).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata