Nba, grandi Aldridge e Belinelli. Gli Spurs sui Thunder nella partita dei record

Punteggio altissimo (154-147) tra San Antonio e Oklahoma. La Marcus ne fa 56 e Marco e’ perfetto nel tiro da tre. Sconfitti i Clippers di Gallinari

Straordinaria partita nella notte Nba a San Antonio. Gli Spurs di Marco Belinelli hanno battuto gli Oklahoma Thunders con un punteggio stratosferico: 154-147 dopo due overtime. Una partita da record come punti complessivi (301) e con prestazioni monstre dei singoli. LaMarcus Aldridge ha segnato 56 punti con 20 su 33 al tiro e 16 su 16 dalla lunetta. Belinelli ne ha messi 19 in 22 minuti in campo con un fantastico 5 su 5 nel tiro da tre. Derrick White ne ha aggiunti 23. Per i Thunders 30 punti di Paul George e 24 di Russell Westbrook.

Nelle altre tre partite, brutta sconfitta per i Clippers di Danilo Gallinari (18 punti) a Denver con i Nuggets (121-100). A Miami gli Heats hanno sconfitto i Boston Celtics (115-99) e a Sacramento i Kings hanno superato (112-102) i Detroit Pistons.

Sempre molto corte le classifiche. A Est guidano i Milwaukee Bucks (29 vittorie e 11 sconfitte) con i Toronto Raptors attaccati (31-12). Terzi gli Indiana Pacers (27-14). A Ovest comandano i Denver Nuggets (28-12) davanti ai Golden State Warriors (27-14) e ai Clippers (25-16). Gli Spurs (25-18) sono sesti ma ci sono sei o sette squadre in un fazzoletto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata