Danilo Gallinari
Nba, Gallinari trascina i Clippers alla vittoria su Memphis

Bene Belinelli (14 punti), ma i San Antonio Spurs perdono a Sacramento. Quasi definiti i playoff

Danilo Gallinari torna ed è protagonista. L'azzurro, recuce da un turno di riposo, è il grande protagonista, con 27 punti, 15 rimbalzi e 5 assist in 30', nel successo dei Clippers su Memphis (113-96). Nelle file della squadra di Doc Rivers in evidenza anche Harrell con 20 punti, per i Grizzlies miglior realizzatore Wright con 20 punti.

Prestazione positiva per Marco Belinelli (14 punti in 24') ma non basta per evitare il ko di San Antonio, che si arrende all'AT&T Center contro Sacramento (106-113) nonostante i 27 punti di Aldridge. Ad ispirare i Kings, i 26 punti di Hield.

Successo interno invece per Golden State, che dimentica il ko con Minnesota e travolge Charlotte alla Oracle Arena (137-90) con i colpi di Curry (25 punti) e Thompson (24 punti). Bene anche Cook, che firma 21 punti uscendo dalla panchina. Agli Hornets non bastano i 22 punti di Hernangomez, I Warriors consolidano così il primo posto in Western Conference allungando su Denver sconfitta in casa da Washington (90-95): ai Nuggets non sono sufficienti i 23 punti, con 14 rimbalzi, di Jokic, per evitare la quinta sconfitta nelle ultime cinque gare. 

Ecco i risultati degli incontri di regular season.. Atlanta Hawks-Milwaukee Bucks 136-135 dts, Oklahoma City Thunder-Dallas Mavericks 103-106, New Orleans Pelicans-Los Angeles Lakers 102-130, San Antonio Spurs-Sacramento Kings 106-113, Denver Nuggets-Washington Wizards 90-95, Golden State Warriors-Charlotte Hornets 137-90, Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 113-96.

Playoff - A cinque partite dalla fine della regular season, la situazione si sta delineando. A Est son o sicuramente qualificate: Milwaukee, Toronto, Philadelphia, Boston e Indiana. In lotta per gli altri tre posti:Brooklyn, Detroit, Orlando, Miamik, Charlotte. A Ovest, i giochi sono fatti: Vanno ai playoff: Golden State, Denver, Portland, Houston, Utah, Los Angeles Clippers, Oklahoma City e San Antonio Spurs. Nelle ultime partite si determineranno gli accoppiamenti definitivi. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata