Nba: Gallinari spinge Clippers, poco Belinelli e Spurs sconfitti

Serata dolceamara per gli italiani. I losangelini superano Denver (132-111) allo Staples Center e archiviano il momento di crisi: scatenato il 'Gallo' che firma 21 punti

Serata dolceamara per gli italiani impegnati in Nba. Danilo Gallinari spinge i Clippers al successo, Marco Belinelli è sconfitto con San Antonio. , lo stesso bottino di Harris, con 4 rimbalzi e 2 assist in 25'. Spiccano anche i 20 punti di Harrel, con 10 rimbalzi. Un Belinelli al minimo (3 punti in 21') si inchina invece in casa di Houston (108-101) nel derby texano. Agli Spurs non bastano i 28 punti, conditi da 8 assist, di DeRozan. Rockets trascinati dalla doppia doppia di Harden (39 punti e 10 rimbalzi).

Durant (29 punti, 12 rimbalzi e la tripla decisiva a 15" dalla sirena), Jerebko (23 punti) e Curry (22 punti) sono i protagonisti della sofferta vittoria di Golden State su Dallas (120-116) alla Oracle Arena. Ai Mavericks non bastano i 25 punti di Matthews. Oklahoma passa sul parquet di Utah (107-106): a trascinare i Thunder, i 43 punti (conditi da 14 rimbalzi) di George. Embiid (27 punti) è il mattatore del successo casalingo di Philadelphia su Toronto (126-101). Vittorie casalinghe per Washington, che piega Phoenix 149-146 dopo ben tre supplementari (Beal sigla 40 punti per i Wizards) e Miami (94-87 su Milwaukee).

I risultati degli incontri di regular season Nba disputati nella notte italiana. Los Angeles Clippers - Denver Nuggets 132-111, Washington Wizars - Phoenix Suns 149-146 dts, Philadephia 76ers - Toronto Raptors 126-101, Houston Rockets - San Antonio Spurs 108-101, Miami Heat - Milwaukee Bucks 94-87, Golden State Warriors - Dallas Mavericks 120-116, Utah Jazz - Oklahoma City Thunder 106-107.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata