NBA: Gallinari batte Melli nel derby italiano, ancora ko i Golden State Warriors
NBA: Gallinari batte Melli nel derby italiano, ancora ko i Golden State Warriors

Per il veterano azzurro 16 punti e 4 rimbalzi. Più opaca la prova dell'ex Fenerbahce in campo solo nel primo tempo

Otto le partite disputate nella notte NBA, con il primo derby italiano tra Danilo Gallinari e Nicolò Melli. A vincere sia nel risultato che nella prestazione individuale è stato il Gallo, che ha chiuso con 16 punti e 4 rimbalzi nel successo per 115-104 dei suoi Oklahoma City Thunder sui New Orleans Pelicans. Melli, partito ancora in quintetto, ha giocato solo nel primo tempo, chiudendo con 4 punti e 2 rimbalzi in dieci minuti di impiego. Una tripla ad un secondo dalla fine di Furkan Korkmaz consente ai Philadelphia 76ers di mantenere l'imbattibilità. I Sixers si impongono 129-128 in casa dei Portland Trail Blazers nonostante l'assenza per squalifica di Joel Embiid. Ad Est i Milwaukee Bucks superano i Toronto Raptors per 115-105 grazie ad un Giannis Antetokounmpo da 36 punti, 15 rimbalzi e 8 assist.

Tornano alla vittoria i Denver Nuggets, che espugnano il campo degli Orlando Magic per 91-87. Nikola Jokic trascina i suoi con con 20 punti e 7 rimbalzi, insieme ai 23 di Jamal Murray. Nonostante l’assenza per squalifica di Karl Anthony Towns, i Minnesota Timberwolves superano i Washington Wizards 131-109 grazie ai 21 punti di Andrew Wiggins. Senza Steph Curry, Draymond Green e D’Angelo Russell, i Golden State Warriors sono stati sconfitti (quinto ko in sei partite) anche dagli Charlotte Hornets per 93-87. Non basta una tripla doppia di Kyrie Irving (20 punti, 11 rimbalzi e 10 assist) ai Brooklyn Nets per superare i Detroit Pistons, che vincono 113-109 grazie ai 25 punti e 20 rimbalzi di un monumentale Andre Drummond. Vittoria, infine, anche per i Phoenix Suns sui Memphis Grizzlies per 114-105 con 21 punti del solito Devin Booker.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata