Nba: Clippers ok ai supplementari, 25 punti per Gallinari. Bene Golden State

L'attesa era tutta per Lakers-Miami nell'ultimo confronto tra Wade (che dirà addio agli Heat a fine stagione) e l'ex Cleveland. Match finito 108-105 per i californiani

I Clippers espugnano il parquet di Phoenix ai supplementari (119-123) con un Danilo Gallinari protagonista assoluto con 25 punti, 5 rimbalzi e 2 recuperi in 37' di impiego. Bene per la franchigia di Los Angeles anche Harris, top scorer con 33 punti e 8 rimbalzi. Ai Suns non basta la doppia doppia di Ayton con 20 punti e 12 rimbalzi. L'attesa nella notte Nba era tutta per Lakers-Miami, non tanto per la partita in sé quanto per l'ultimo confronto in campo tra Wade, che lascerà a fine stagione, e LeBron James, protagonisti sul parquet dal 2003, anno in cui furono draftati, e compagni di squadra per 4 anni in Florida. Il successo è andato ai gialloviola (108-105): King James ha sfiorato la tripla doppia con 28 punti, 12 assist e 9 rimbalzi. 'Flash' si è fermato invece a 15 punti e 10 assist. Miglior realizzatore Kuzma con 33 punti.

Golden State batte 116-108 Minnesota ottenendo la quarta vittoria di fila. Steph Curry prende per mano i Warriors mettendo a referto 38 punti, a cui si aggiungono i 26 di Thompson e i 22 di Durant. Inutile per Minnesota la doppia doppia di Towns con 31 punti e 11 rimbalzi. Nonostante le assenze (out Irving, Hayward e Horford) Boston la spunta contro New Orleans 113-100. Marcus Morris fa la voce grossa chiudendo con 31 punti. Inutili per i Pelicans i 41 punti di Davis. Detroit, priva di Griffin, tenuto a riposo, cade a Philadelphia 116-102. Embiid infila 24 punti, Simmons ne aggiunge 18 con 10 rimbalzi e 7 assist. George trascina Oklahoma City alla vittoria contro Utah mettendo a referto 31 punti. Tutto facile per Milwaukee contro Cleveland (108-92) mentre Denver sorprende Memphis (105-99). Successi anche per Indiana, Sacramento e Dallas.

I risultati delle gare di regular season Nba disputate nella notte. Indiana Pacers-Washington Wizards 109-101, Philadelphia 76/ers-Detroit Pistons 116-102, Boston Celtics-New Orleans Pelicans 113-100, Chicago Bulls-Sacramento Kings 89-108, Milwaukee Bucks-Cleveland Cavaliers 108-92, Oklahoma City Thunder-Utah Jazz 122-113, Dallas Mavericks-Orlando Magic 101-76, Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 105-99, Phoenix Suns-Los Angeles Clippers 119-123, Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 116-108, Los Angeles Lakers-Miami Heat 108-105.

La classifica a Ovest ed Est - Conducono sempre i Raptors a Est con 13 vinte e cinque perse, seguiti da Bucks (11-3), Sixers (14-8) e Pacers (11-3). A Ovest i Thunder primi (10-3) sono tallonati dagli Warriors (9-6) e i Nuggets (11-4). I Lakers di LeBron quinti a Ovest con un bilancio di 12-7 mentre dall'altra parte degli Usa gli eat sono noni con 5-12. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata