Nba, Belinelli e Spurs travolti da Houston, Lakers battono Dallas

Cade Cleveland, sconfitta da Boston

E' ancora una serata amara per Marco Belinelli. L'azzurro firma 10 punti e 2 rimbalzi, ma San Antonio cade in casa contro Houston (105-136). Nelle file Spurs i migliori sono Aldridge (20 pubnti) e DeRozan (18 punti), i Rockets fanno fruttare i 27 punti, conditi da 12 rimbalzi, di Capela, i 26 punti di Gordon e i 23 punti (con  10 assist) di Harden. Nel turno Nba spicca poi la vittoria dei Lakers contro Dallas allo Staples Center (114-103). A trascinare i gialloviola, che salgono al sesto posto in Western Conference, il solito LeBron James con 28 punti con il contributo di Ingram (19 punti) e Kuzma (15 punti e 12 rimbalzi), ai Mavericks non bastano i 29 punti di Barnes e i 17 punti di Powell.

Cade invece Cleveland, battuta a Boston (128-95) sotto i colpi dell'ex Irving (29 punti). E' invece Mitchell (30 punti) il mattatore nel successo di Utah in casa di Charlotte (111-119), mentre Conley (37 punti e 10 assist) e Jaren Jackson Jr. (36 punti) spingono Memphis alla vittoria su Brooklyn al Barclays Center dopo due supplementari (125-131). Miglior realizzatore dei Nets Russell (26 punti). I 41 punti di Davis invece non bastano a New Orleans per evitare il ko a sorpresa a Miami (106-101), così come i 33 punti di McCollum a Portland per arginare la sconfitta casalinga in volata contro Denver (112-113). Negli altri incontri, vittorie casalinghe per Detroit (107-88 su Chicago), Philadelphia (123-98 su Washington), Oklahoma (124-109 su Atlanta) e successo esterno di Orlando a Phoenix (99-85).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata