Nba, avanti Denver. Continua il disastro dei New York Knicks

La squadra della Grande Mela (battutaa dai Dallas Mavericks) è arrivata a 11 sconfitte consecutive e, da anni, non riesce a tirarsi su. In difficoltà i Pacers. Sale Philadelphia

Denver passa in casa dei Pelicans e consolida il secondo posto nella Western Conference. Nella serata Nba, i Nuggets stendono New Orleans 105-99 con il fondamentale contributo di Jokic (20 punti, 13 rimbalzi e 10 assist), Beasley (22 punti) e Morris (20 punti). Ai padroni di casa non bastano Holiday (22 punti, 6 assist e 6 rimbalzi) e Williams (21 punti). Sulle tracce di Denver resta Portland, vittoriosa in casa su Utah (132-105): a spingere i Trail Blazers, i 36 punti (con 11 rimbalzi) di Lillard e i 30 punti di McCollum.

Si rialza Dallas e lo fa a spese di New York, che rimedia l'ennesima sconfitta arrendendosi 90-114. Knicks all'11° stop consecutivo e fanalini di coda ad Est, Barnes è il miglior realizzatore dei Mavericks con 19 punti. Nessun problema invece per Boston, che supera Charlotte (126-94) nel segno di Brown, top scorer con 24 punti e 10 rimbalzi e Tatum (20 punti). Indiana, orfana di Oladipo out per il resto della stagione, conferma il momento negativo con il terzo ko consecutivo: Washington fa festa 107-89. Turno positivo per Sacramento che batte Atlanta 135-113. I 26 punti di Conley non bastano a Memphis per evitare il ko in casa di Minnesota che si impone 99-97 dopo un tempo supplementare, canestro decisivo di Towns (16 punti complessivi). Successo esterno per Chicago sul parquet di Miami (89-105). 

In classifica, a Est comandano i Milwaukee Bucks (36 vittorie e 13 sconfitte) davanti ai Toronto Raptors (37-15) e ai Philadelphia 76ers (33-18) che scalzano i Pacers (32-18) dal terzo posto. A Ovest in testa ci sono i Golden State Warriors (36-14) davanti ai Denver Nuggets (35-15) e agli Oklahoma Thunders (32-18). Sempre sesti i San Antonio Spurs di un ottimo Marco Belenelli (30-22) e ottavi i Clippers (28-23) di ancora fermo ai box per mal di schiena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata