La storia si ripete, 30 anni dopo Shaquille O'Neal sfonda un altro canestro

Siparietto dell'ex stella Nba durante uno show per beneficenza

(LaPresse) A 30 anni di distanza da quando distrusse i tabelloni di Phoenix e New Jersey, e nonostante l’addio al basket, Shaquille O’Neall continua a sfondare canestri. L’ex stella Nba degli Orlando Magic e dei Los Angeles Lakers si è infatti reso protagonista di un divertente siparietto durante uno show organizzato insieme al campione NFL Rob Gronkowski su Twitch con lo scopo di raccogliere fondi destinati a due associazioni: il Boys & Girls Club of America e la National Association for the Advancement of Colored People. Durante lo show Shaq ha dato prova, ancora una volta, della sua potenza fisica realizzando una schiacciata nel canestro portatile presente in studio la cui struttura, però, non ha retto e il ferro si è letteralmente sradicato.