Basanta: Ho scelto la Fiorentina perché è un club modello e in grande crescita

Firenze, 26 ago. (LaPresse) - "Ho scelto la Fiorentina perché per me è l'ultima opportunità per poter giocar nel calcio d'Europa. Il campionato italiano è tra i migliori al mondo". Jose Maria Basanta, nuovo volto della squadra viola, si presenta così in conferenza stampa. "La Fiorentina è un club modello, importante e in enorme crescita. Darò il mio contributo, magari per vincere uno scudetto", spiega l'argentino naturalizzato messicano, proveniente dal Monterrey. "Il mio ruolo? Mi adatto alle richieste del tecnico e della squadra. Sono abituato a giocare nelle difesa a tre e in quella a quattro", sottolinea il giocatore dichiarandosi già pronto per il match con la Roma: "Sto svolgendo finalmente i primi allenamenti con la squadra. Purtroppo, a causa di problemi con il visto, non ho potuto fare parte del gruppo prima".

"Come mai Gonzalo Rodriguez non gioca in Nazionale? Un grande giocatore. Purtroppo l'ex tecnico dell'Argentina ha fatto delle scelte diverse per il Mondiale. Gli auguro di trovare più spazio con il nuovo ct", prosegue Basanta definendo poi Gomez "un altro grande giocatore di questo gruppo. Mario farà sicuramente parte delle Nazionale tedesca in futuro e magari proprio nella prossima amichevole contro l'Argentina". "Messi il giocatore più forte al mondo? Si. In allenamento ti sorprende sempre con nuove giocate", garantisce il neo viola che parla anche di Juan Cuadrado: "La sua qualità la conosciamo tutti. Mi auguro di vederlo ancora in maglia viola".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata