Bargnani: Abbiamo dato tutto, ma Serbia ha giocato meglio

Berlino (Germania), 10 set. (LaPresse) - "Abbiamo giocato al 100 per cento, chi è stato in campo ha dato tutto. Loro hanno giocato meglio, sono stati più bravi". Così Andrea Bargnani ha commentato la sconfitta contro la Serbia, ultimo impegno degli azzurri nella fase a gironi degli Europei di basket. "Potevamo fare meglio limitandoli nel contropiede, dove loro sono forti. Per il resto sono contento di come abbiamo giocato", ha spiegato il 'Mago' ai microfoni di Sky Sport. "Gli arbitri? Rispetto alla Nba è diverso, ma le scelte arbitrali non le commento, non è utile alla partita", ha aggiunto l'azzurro chiarendo poi sulle sue condizioni fisiche: "Fisicamente sto bene, sono stanco, abbiamo dato tutto".

"Ora - ha continuato - ci riposiamo e cancelliamo questa sconfitta, dobbiamo solo pensare alla prossima che è da dentro o fuori. Chi preferisco tra Francia o Israele? Nessuna preferenza, ora aspettiamo e vediamo cosa succede. Qualunque squadra sia, dobbiamo vincere". "Ci tenevamo a giocare una buona partita, purtroppo la Serbia ci è stata superiore", gli ha fatto eco Alessandro Gentile. "Sono stati molto bravi a metterci in difficoltà sin dall'inizio. Peccato - ha sottolineato - volevamo chiudere il girone in maniera positiva. Ora pensiamo alla prossima partita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata