Barbara Berlusconi: Famiglia investirà ancora nel Milan. Ora con Galliani tutto ok

Milano, 2 apr. (LaPresse) - "Il nuovo stadio ci potrà realmente permettere di fare un balzo avanti per poter competere con i più forti club europei ". Così Barbara Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato con delega alle funzioni sociali non sportive, durante l'inaugurazione della sede del Milan in corso a Milano.

La nuova sede nella zona del Portello, "è il primo risultato tangibile della sua voglia di cambiare, e del nuovo modello di sviluppo del Milan" ha aggiunto la Berlusconi. "Vogliamo aumentare i ricavi, e avere più risorse per continuare ad acquistare giocatori per tornare a vincere - prosegue - gli investimenti riguarderanno anche il consolidamento e la valorizzazione del brand".

"Ribadisco che l'impegno della mia famiglia non mancherà, continueremo a valorizzare ed a investire in questo asset". Così ancora Barbara Berlusconi, durante l'inaugurazione della sede del Milan in corso a Milano.

"Noi saremmo pronti a partire domani con i lavori dello stadio. Purtroppo dobbiamo relazionarci con comune, regione e Stato", dichiara ancora la Berlusconi durante l'inaugurazione della sede del Milan in corso a Milano in merito al nuovo stadio. "Lo stadio è la base da cui partire, è un imperativo realizzarne uno di proprietà. Non è semplice, il sistema italiano non aiuta - aveva premesso Barbara Berlusconi - stiamo valutando quale area scegliere, oltre all'area Expo ce ne sono anche altre". "Il nostro progetto sarà diverso dagli altri club - ha proseguito - prima abbiamo pensato al concept che ripaghi l'investimento e ci dia lo slancio per ricavi e fatturato. Finito questo lavoro abbiamo iniziato a concentrarci sull'area".

Barbara Berlusconi torna poi sui suoi rapporti con Adriano Galliani e ribadisce: "Il mio rapporto con Adriano Galliani è sicuramente positivo dopo un confronto anche duro, di visioni diverse. Abbiamo ritrovato intenti e obiettivi comuni, e spero questo rapporto possa essere positivo per quello che verrà". In merito al rapporto con i tifosi, la Berlusconi ha auspicato un ritorno alla normalità grazie ai risultati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata