Balotelli: Mi piacciono donne e auto, sono ragazzo normale

Milano, 17 mag. (LaPresse) - "Mi piacciono le donne, credo sia normale. E se mi piacciono le auto veloci, non vedo quale sia il problema. Alcune cose nella mia vita sono successe e sono finite subito sui giornali. Ma non vedo niente che possa fare pensare che io sia cattivo o pazzo. Sono un ragazzo normale". Mario Balotelli si confessa così in un'intervista alla Cnn. L'attaccante del Milan rievoca il turbolento periodo trascorso in Inghilterra, con la maglia del Manchester City: "Alcune delle cose che i giornali hanno scritto avrei fatto in passato sono vere, le altre - dice - sono fantasie dei giornalisti. Ma quando si crea un'icona di una persona, poi tutti pensano che tu sei veramente così", chiarisce 'SuperMario' che a Milano e in rossonero spiega di aver trovato finalmente la sua vera dimensione. "Sono davvero felice adesso. Ho la mia famiglia vicino a me - spiega - e i miei amici. Posso rilassarmi ed avere la mia privacy, più che in Inghilterra, dove ero solo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata