Balotelli al Milan, in quota le "botte" con Boateng ed El Shaarawy
ROMA - Un bad boy rimane sempre un bad boy. Anche se molla l'Inghilterra e torna in Italia. Così la pensano i bookmaker d'oltremanica che nei confronti di Mario Balotelli continuano a sfornare scommesse calibrate sul suo carattere spigoloso. Ieri è stato il turno delle espulsioni e delle esultanze scomposte, oggi è la volta di un'altra "balotellata", le risse con i compagni. E sulla lavagna della sigla Paddy Power appare dunque la scommessa su chi sarà il primo milanista con cui Mario avrà un litigio: il favorito è Kevin Prince Boateng, offerto a 4 volte la posta e seguito a 6,00 da Massimo Ambrosini. Per un duello a colpi di cresta con Niang la quota è 9,00, per quello con El Shaarawy si sale fino a 21,00. Un brusco scambio di opinioni con Mexes o Nocerino si gioca invece a 15 volte la scommessa, mentre il rapporto più pacifico Balotelli dovrebbe averlo con Riccardo Montolivo: per lui la quota è la più alta e vale 34,00. AG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata