Bale: Sono pronto per giocare e vincere con il Real Madrid

Madrid (Spagna), 12 set. (LaPresse) - "Mi sento bene. Mi sono allenato una settimana con il Galles e ho già fatto un paio di allenamenti a Madrid. È ovvio che sono un po' indietro sotto l'aspetto fisico, ma penso di poter giocare. Il mister mi ha accolto bene e speriamo presto di poter trovare posto in squadra". Gareth Bale è stato il protagonista principale della presentazione della seconda maglia del Real Madrid per la Champions League, di colore arancione. Alla cerimonia hanno preso parte anche Marcelo e Benzema. Il giocatore gallese, che mercoledì si è allenato per la prima volta con i suoi nuovi compagni, sarà a disposizione di Carlo Ancelotti e potrebbe pertanto debuttare sabato (ore 22.00) a Villarreal.

Bale si è già calato alla perfezione nella realtà del Real Madrid, soprattutto quando si parla di Champions League. La conquista della 'Decima' è l'obiettivo principale della stagione. "Tutti vogliono che il Real Madrid vinca sempre tutti i trofei, non solo la Champions League. Qui c'è una pressione enorme per vincere tutte le partite di tutte le competizioni", ha dichiarato alla stampa spagnola l'esterno da 100 milioni di euro.

Quindi Bale ha parlato delle sue prime sensazioni da quando è sbarcato a Madrid: "Sono qui solo da due giorni perché ero con la nazionale, ma tutte le persone sono state molto cordiali e gentili con me. È un onore essere qui e l'accoglienza è stata incredibile, come quella di Cristiano Ronaldo ieri. Mi sono sentito benvenuto da tutti fin dal primo momento e ora non vedo l'ora di giocare con lui". Infine Bale ha detto di aver già parlato "con Ancelotti, ma quello che ci siamo detti resta tra noi. Giocherò dove mi dirà l'allenatore e darò il 100%. Lo stile di gioco del Madrid mi si adatta bene, ma so che dovrà lavorare molto duramente. Questo club è eccitante perché tutti lavorano per vincere", conclude il gallese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata