Baldissoni:Garcia non si discute, Totti futuro dirigente

Torino, 26 ott. (LaPresse) - "Garcia in discussione alla fine della scorsa stagione? Non è vero, abbiamo un rapporto molto franco e diretto con l'allenatore, siamo stati contenti di quello che ha fatto da quando è arrivato a Roma". Così il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni, intervenuto ai microfoni di 'Radio Anch'Io Sport' su Radio 1 Rai, a proposito della posizione del tecnico francese. "Alcune dichiarazioni non sono state fortunate, ma ciò non ha intaccato il rapporto di collaborazione - ha proseguito il dirigente giallorosso - Ricordo che Garcia ha fatto il record di punti della Roma al suo primo anno e ci ha portato per due volte al secondo posto". Baldissoni ha aggiunto che nell'ultimo periodo "siamo stati un po' tutti oggetto di critiche - ha concluso - Fa molto anche l'attesa di vittorie che c'è in questo ambiente, in questa città. Alzare le aspettative vuol dire anche far salire la pressione".

TOTTI DECIDERA' SUL RITIRO. Con Totti "c'è già un accordo per proseguire con un importante ruolo dirigenziale, quando deciderà di smettere" ha sottolineato Baldissoni. "Il rapporto con il presidente è molto forte, sta a lui decidere cosa fare - ha proseguito - Ha diritto di scegliere dove intende esprimersi nella parte successiva della carriera. Conosciamo il suo potenziale a livello globale". Attualmente Totti "è fuori per infortunio, è arrivato a un punto della carriera in cui non può essere impiegabile al 100% in tutte le partite - ha sottolineato - Ma è al centro delle nostre attenzioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata