B Italia, Sbaffo e Immobile tra convocati per trasferta in Serbia

Milano, 18 ott. (LaPresse) - Diciotto convocati, in rappresentanza di altrettante squadre della Serie bwin, 77 presenze nell'attuale campionato per 5760 minuti giocati, 13 gol, il più anziano nato il 13 gennaio 1990. Sono i numeri dei ragazzi chiamati da mister Massimo Piscedda per la trasferta di Belgrado dove martedì 25 ottobre, alle 14,30, la B Italia affronta la B Serbia.

Numeri che dimostrano che questi giovani giocano e segnano, che il campionato cadetto crede in loro e la Lega Serie B gli garantisce, attraverso il progetto B Italia, un'occasione di crescita con l'obiettivo di alimentare il settore giovanile italiano.

Ciro Immobile e Alessandro Sbaffo 42 anni e 10 reti in due nelle prime dieci giornate di campionato. E' un esempio di B Italia che raffigura perfettamente lo spirito della Rappresentativa voluta dalla Lega Calcio Serie B: un gruppo di giovani che si sta mettendo in mostra e che grazie alla maglia azzurra ha anche un'ulteriore opportunità di ribalta internazionale.

L'elenco delle amichevoli di B Italia prevede, in questa stagione, tre partite contro altrettante rappresentative estere, Serbia appunto, poi Russia e Ungheria: "Si tratta di una vetrina internazionale per i nostri giovani - spiega il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi -, ma soprattutto questo progetto darà un contributo concreto alla loro crescita nei propri club, ponendoli al contempo anche all'attenzione di Ciro Ferrara e dell'Under 21, così come già accaduto l'anno scorso con Capuano e Rossi. Senza dimenticare - continua Abodi - il contributo che le società della serie bwin danno alle varie rappresentative giovanili italiane, come i dodici convocati nell'Under 21, i sette dell'Under 20 e gli otto dell'Under 18".

Questo l'elenco dei convocati. Portieri: Fiorillo (Sampdoria), Perin (Padova). Difensori: Alcibiade (Nocerina), Cappelletti (Sassuolo), Carini (Modena), Doninelli (Verona), Masi (Bari), Regini (Empoli). Centrocampisti: Crimi (Grosseto), Maiello (Crotone), Martignago (Cittadella), Paghera (Brescia), Misuraca (Vicenza), Raimondi (Juve Stabia), Sbaffo (Ascoli). Attaccanti: De Luca (Varese), Immobile (Pescara), Viola (Reggina).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata