Azzurri a Praga per il pass Mondiale, El Shaarawy-Balo in attacco

Praga (Repubblica Ceca), 7 giu. (LaPresse) - Vincere a Praga per conquistare il Brasile. L'Italia di Cesare Prandelli affronterà questa sera la Repubblica Ceca alle 20.45 nella gara di qualificazione ai Mondiali 2014, in programma proprio in Brasile. Un eventuale successo consentirebbe agli azzurri di prendere il largo del gruppo B: i punti di vantaggio sulla Bulgaria seconda in classifica salirebbero infatti a sei.

Non sarà facile tuttavia: nelle ultime 4 trasferte a Praga l'Italia ha sempre perso, inoltre dovrà vedersela contro una squadra esperta che ruota attorno alla stella Rosicky. Prandelli per l'occasione mette da parte gli esperimenti e rispolvera il collaudato 4-3-1-2 basato sul blocco Milan e su quello Juve. Davanti a Buffon giocheranno Abate a destra, Chiellini a sinistra, Bonucci e Barzagli in mezzo; a centrocampo Pirlo sarà affiancato da De Rossi e Marchisio. In attacco Montolivo agirà da suggeritore per Balotelli ed El Shaarawy.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata