Australian Open, Vinci E' girato tutto storto
L'azzurra sconfitta al primo turno del torneo

"Nel primo set non ci ho capito nulla, è un'avversaria che soffro molto perché non ci sono scambi. Fa un punto pazzesco, poi magari sbaglia banalmente. Però per giocarci devi pian piano entrare in partita. Nel secondo set ci sono riuscita, ho cominciato a trovare qualche risposta incisiva in più". Così Roberta Vinci commenta al sito della Federtennis la sconfitta nel primo turno degli Australian Open. "La sosta mi ha un po' penalizzata", ha aggiunto. C'erano ben altre aspettative, soprattutto dopo che a Sydney la Vinci era stata l'unica a strappare un set alla scatenata Pliskova. "Brutto sorteggio e mi è girata male la partita in quei punti che potevano cambiare le coseà Ma ormai è andata così. Prossimo torneo a San Pietroburgo", ha concluso.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata