Australian Open, Lorenzi esordirà con Djokovic

Melbourne (Australia), 13 gen. (LaPresse) - Sono sei gli italiani ammessi direttamente nel main draw maschile agli Australian Open, primo Slam della stagione, al via lunedì 16 gennaio a Melbourne con il tabellone principale. Il sorteggio più sfortunato è toccato a Paolo Lorenzi, cui è toccato il campione uscente, Novak Djokovic.

Decisamente meglio è andata a Potito Starace che se la vedrà con il giapponese Tatsuma Ito, n. 117 del mondo. Filippo Volandri incrocerà invece il canadese Milos Raonic, sicuramente uno degli outsider più pericolosi dell'intero tabellone. Esordio difficile anche per Andreas Seppi, abbinato al francese Richard Gasquet. Nella parte bassa del tabellone Fabio Fognini che farà il suo esordio contro il colombiano Alejandro Falla, mentre Flavio Cipolla se la vedrà con il russo Nikolay Davydenko.

Per quello che riguarda il tabellone femminile, sei le azzurre ammesse direttamente al tabellone principale: Francesca Schiavone (n. 10 del tabellone), Flavia Pennetta (n. 19), Roberta Vinci (n. 23), Sara Errani, Alberta Brianti e Romina Oprandi. La milanese, arrivata ai quarti di finale nella scorsa edizione, esordirà contro la spagnola Pous-Tio. Per la Schiavone, possibile derby al secondo turno con Romina Oprandi, che ha pescato la bielorussa Anastasiya Yakimova.

Anche per Flavia Pennetta, che esordisce contro una qualificata, c'è la possibilità di un derby al secondo turno. La vincente del match della brindisina affronterà una tra Alberta Brianti e la statunitense Irina Falconi. Nella parte bassa del tabellone, le restanti due azzurre: Sara Errani attende l'esito delle qualificazioni per conoscere il nome della sua avversaria, mentre a Roberta Vinci è toccata la rumena Alexandra Cadantu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata