Australian Open, esordio ok per Djokovic e Sharapova. Azzurri male

Melboourne (Australia), 14 gen. (LaPresse) - Esordio positivo per Novak Djokovic e Maria Sharapova agli Australian Open, prima prova stagionale del Grande Slam che si disputa sui campi in cemento di Melbourne, in Australia. Il numero 1 del mondo, campione in carica, ha regolato in tre set il francese Paul-Henri Mathieu con il punteggio di 6-2, 6-4, 7-5 in 1 ora e 44 minuti di gioco. Sempre nel tabellone maschile, passa il turno anche il ceco Thomas Berdych che si impone in tre set sull'americano Michael Russell 6-3, 7-5, 6-3.

Nel torneo femminile, passano il turno la Sharapova e Venus Williams. La campionessa russa ha travolto con un doppio 6-0 Olga Puchkova in appena 55 minuti. La Sharapova potrebbe incontrare al terzo turno Venus Williams che ha dominato a sua volta la kazaka Galina Voskoboeva per 6-1, 6-0. Passa il turno anche la polacca Agnieszka Radwanska, numero 4 del seeding, che ha battuto 7-5, 6-0 l'australiana Bojana Bobusic. Vittoria, infine, per Samantha Stosur contro la cinese di Taiwan Chang Kai-chen 7-6 (3), 6-3.

Partono con cinque sconfitte, invece, gli Australian Open azzurri. Subito fuori Flavio Cipolla, Simone Bolelli e Fabio Fognini nel torneo maschile. Cipolla è stato sconfitto da Tobias Kamke. Il tedesco, numero 86 del ranking, aveva vinto anche i tre incontri più recenti con il tennista romano, dopo aver perso il primo. Cipolla ha ceduto in tre set: 6-1, 6-4, 6-1 per Kamke in un'ora e 58 minuti. Bolelli è stato sconfitto dal polacco Jerzy Janowicz, numero 26 del ranking. Il gigante di Lodz (è alto 202 centimetri), che aveva vinto anche l'unico precedente con il bolognese sull'erba di Wimbledon, si è imposto in tre set: 7-5, 6-4, 6-3 in due ore e 15 minuti. Fognini è stato eliminato in cinque set dallo spagnolo in ascesa Roberto Bautista-Agut con il punteggio di 6-0, 2-6, 6-3, 6-3, 6-1 in 2 ore e 32 minuti.

Nel tabellone femminile, esordio amaro per Karin Knapp e Camila Giorgi. La Knapp ha ceduto alla portoghese Maria-Joao Koehler, anche lei qualificata, per 3-6, 6-3, 6-3 dopo una battaglia di 2 ore e 30 minuti di gioco. La Giorgi ha ceduto in due set alla francese Stephanie Foretz Gacon, che si è imposta per 6-2, 6-3 in un'ora e dieci minuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata