Australian Open, Djokovic al 3° turno. Ok anche Ferrer e Berdych

Melbourne (Australia), 16 gen. (LaPresse) - Novak Djokovic si qualifica per il terzo turno degli Australian Open, prima prova stagionale del Grande Slam. Il serbo, numero 1 del mondo, ha battuto nell'ultimo match del programma serale l'americano Ryan Harrison con il punteggio di 6-1, 6-2, 6-3 in 1 ora e 32 minuti. Djokovic, campione a Melbourne nel 2008, 2011 e 2012, potrebbe diventare il primo tennista della storia a vincere gli Australian Open per tre anni di fila. Nel prossimo turno il serbo affronterà il ceco Radek Stepanek, che ha battuto lo spagnolo Feliciano Lopez per 6-2, 6-2, 6-4.

Per quanto riguarda le altre teste di serie del tabellone maschile, vittoria sofferta per il numero 4 David Ferrer. Lo spagnolo ha avuto ragione in quattro set del 'lucky loser' americano Tim Smyczek per 6-0, 7-5, 4-6, 6-3. Più agevole, invece, il compito per Thomas Berdych. Il ceco, numero 5 del tabellone, ha battuto in tre set il francese Guillaume Rufin per 6-2, 6-2, 6-4. Avanti anche il numero 10 Nicolas Almagro e il numero 16 Kei Nishikori. Impresa del polacco Jerzy Janowicz che recupera due set di svantaggio all'indiano Somdev Devvarman e si impone per 6-7 (10), 3-6, 6-1, 6-0, 7-5. Passa il turno, infine, anche il cipriota Marcos Baghdatis, finalista a Melbourne nel 2006.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata