Australian Open: Bene Djokovic e Sharapova. Italiani a picco

Melbourne (Australia), 17 gen. (LaPresse/AP) - Buoni risultati per Sharapova e Novak Djokovic agli Australian Ope. La tennista russa, numero 4 del ranking mondiale Wta, ha vinto il suo match del primo turno battendo 6-0, 6-1 l'argentina Gisela Dulko. La vincitrice del torneo nel 2008, finalista nell'anno precedente, sono bastati 58 minuti per eliminare l'avversaria. L'ultima volta che la Sharapova aveva incontrato la Dulko, a Wimbledon 2009, l'argentina aveva vinto in tre set al secondo turno. Buon risultatio anche per Novak Djokovic, che ha iniziato bene la sua difesa del titolo di campione e la rincorsa al terzo torneo consecutivo del Grande Slam, grazie alla vittoria al primo turno sull'italiano Paolo Lorenzi per 6-2, 6-0, 6-0. Il numero 1 del mondo l'anno scorso ha vinto gli U.S. Open e Wimbledon dopo la vittoria agli Australian Open, con l'unica sconfitta nello Slam arrivata nelle semifinali del Roland Garros. Se vincesse in Australia anche quest'anno, diventerebbe il quinto uomo a vincere tre titoli del Grande Slam consecutivi nell'era degli Open, unendosi a Rod Laver, Pete Sampras, Roger Federer e Rafael Nadal.

Quattro sconfitte in altrettanti incontri per gli italiani impegnati nella notte nel primo turno dell'Australian Open maschile. Paolo Lorenzi ha potuto poco o nulla contro il numero uno del mondo Novak Djokovic. Il serbo si è imposto con il punteggio di 6-2, 6-0, 6-0. Fuori anche il qualificato Matteo Viola, sconfitto 6-4, 6-2, 6-1 dal colombiano Giraldo, Filippo Volandri, messo ko 6-4, 6-0, 6-2 dal canadese Milos Raonic e Potito Starace, battuto dal non irresistibile giapponese Ito per 6-3, 4-6, 6-3, 6-4.

Roberta Vinci e Sara Errani si sono qualificate al secondo turno degli Australian Open. La prima ha superato per 6-0, 6-1 la rumena Cadantu mentre la seconda ha fatto altrettanto contro la russa Savinykh per 6-2, 6-1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata