Attimi di paura per Nazionale, fulmine colpisce aereo in atterraggio

Ginevra (Svizzera), 20 mar. (LaPresse) - E' atterrato a Ginevra il charter con a bordo la Nazionale azzurra. Qualche attimo di paura al momento dell'atterraggio. Come rende noto la Figc, un fulmine ha colpito l'aereo senza però nessuna conseguenza per i passeggeri. Nella città svizzera la squadra di Prandelli affronterà domani sera il Brasile in amichevole, allo 'Stade de Geneve'.
Il personale di volo si è affrettato a tranquillizzare l'equipaggio, spiegando che c'era stato un fulmine ma che non c'è mai stato pericolo. "Certamente non è stato piacevole", ha commentato il commissario tecnico Cesare Prandelli. "E sfido chiunque a dire di non aver avuto paura. Mi era già successo - ha aggiunto - ma prima mai così forte".
"Bello spavento in aereo oggi!". Così Claudio Marchisio commenta il fuori programma che ha coinvolto gli azzurri. "Siamo ora in hotel a Ginevra - scrive il centrocampista della Juventus su Twitter - domani grande sfida con il Brasile".


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata