Atp Montecarlo: impresa Ferrer, batte Nadal e va in semifinale. Ok Federer e Djokovic

Montecarlo (Monaco), 18 apr. (LaPresse) - David Ferrer compie l'impresa. Il tennista spagnolo ha battuto ai quarti di finale del torneo Atp di Montecarlo, primo Masters 1000 della stagione su terra battuta, il numero uno del ranking mondiale Rafa Nadal, vincitore otto volte nel Principato. Il maiorchino ha ceduto in due set con il punteggio di 7-6 (1), 6-4 in due ore e 14' di gioco. In semifinale Ferrer affronterà lo svizzero Stanislas Wawrinka.

Per Nadal si tratta della terza sconfitta sulla terra monegasca in 53 match. Rafa aveva perso nel 2003, quando aveva appena 16 anni, battuto dall'argentino Guillermo Coria. Il secondo stop era arrivato nella finale dello scorso anno per mano di Novak Djokovic dopo 46 incontri vinti consecutivamente. Sulla terra rossa, regno di Nadal, Ferrer lo aveva battuto solo in un'occasione, a Stoccarda nel 2004: poi 17 successi di fila di Rafa, l'ultimo nel 2013 nella finale del Roland Garros.

Il 32enne valenciano, che occupa la sesta posizione mondiale, ha meritato ampiamente la sua 13esima semifinale in un Masters 1000, la terza a Monte Carlo. Chiara da subito la sua tattica: giocare profondo sul rovescio bimane del rivale, per poi entrare in campo ed affondare alla prima occasione. Vero che Ferrer ha approfittato di un Nadal più falloso del solito (in totale 44 errori gratuiti), ma questo non deve togliere meriti alla sua grandissima prestazione. David ha dominato il tie break del primo set (7-1), quindi nel secondo ha strappato due volte il servizio al rivale scappando sul 5-2. Rafa ha recuperato uno dei due break di svantaggio, ma si è arreso quando Ferrer sul 5-4 è andato a servire per la seconda volta per il match: 6-4 e David in semifinale.


FEDERER-DJOKOVIC IN SEMIFINALE - Roger Federer batte in rimonta Jo-Wilfried Tsonga e si qualifica per la semifinale del torneo Atp di Montecarlo, primo Masters 1000 della stagione su campi in terra battuta. Il tennista svizzero dopo aver ceduto 6-2 nel primo set, ha vinto il secondo al tie break per poi dominare l'avversario nel terzo e ultimo set, chiuso 6-1. In semifinale Federer attende il vincitore del quarto di finale tra il numero due Novak Djokovic, campione in carica, e lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez, sorpresa del torneo. Soffre più del previsto ma supera i quarti di finale anche il campione in carica Novak Djokovic. Lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez infatti ha stupito tutti per oltre un set e mezzo arrivando al 6-4 3-3 e 15-40 sul servizio di Nole. A un passo dalla vittoria contro il serbo, a tratti infastidito dal polso destro, il rovescio lungolinea vincente che avrebbe portato lo spagnolo a due turni di servizio dalla vittoria è finito lungo di meno di 5 centimetri. La partita è praticamente finita lì, dato che Nole ha infilato un parziale di sette giochi consecutivi, che l'ha portato avanti 4 a zero nel terzo set, vinto poi 6-1. Ad attenderlo in semifinale ci sarà la 34/a sfida contro Roger Federer, la terza di questa stagione dopo le due a risultati alterni di Dubai e Indian Wells. Lo svizzero ha vinto entrambe le volte che i due si sono incontrati nel Principato, risalenti però al 2006 e 2008.





© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata