Atp e Wta, Djokjovic e Williams sempre in testa
I ranking tennistici non subiscono variazioni per quanto riguarda la top ten

 Nessuna variazione nella top ten del ranking Atp. Al comando resta il serbo Novak Djokovic, alla 185/a settimana da numero uno, davanti allo scozzese Andy Murray e allo svizzero Roger Federer. Fabio Fognini, stabile al numero 24, si conferma il primo degli azzurri. Alle sue spalle cinque passi indietro per Andreas Seppi (n. 36) mentre la semifinale a Quito regala sette posizioni a Paolo Lorenzi (n. 52) che si avvicina al best ranking. Due posti in più anche per Simone Bolelli (n. 62) mentre fa un passo indietro Marco Cecchinato (n. 92). Appena fuori dalla top cento stabile Luca Vanni (n. 103). Questa la top ten del ranking Atp. 1 Djokovic 16.790 punti, 2 Murray (Gbr) 8.945, 3 Federer (Svi) 8.795, 4 Wawrinka (Svi) 6.325, 5 Nadal (Spa) 4.880, 6 Ferrer (Spa) 4.325, 7 Nishikori (Jap) 4.235, 8 Berdych (Rce) 4.200, 9 Tsonga(Fra) 2.905, 10 Gasquet (Fra) 2.760.

 

 Non ci sono variazioni nemmeno nella top ten del ranking Wta. L'americana Serena Williams, alla 279esima settimana da numero 1, si conferma regina e precede la tedesca Angelique Kerber e la rumena Simona Halep. Flavia Pennetta, rientrata tra le top ten all'indomani del trionfo agli Us Open, e che ha chiuso di fatto la sua carriera tennistica, è stabile in settima posizione. Alle sue spalle ci sono Roberta Vinci (n. 16), Sara Errani (n. 22), Camila Giorgi (n. 40) e Karin Knapp (n. 60), ancora ferma per l'intervento al ginocchio. Questa la top ten del ranking Wta.
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata