Atletica, Giomi: Russia? Notizia scioccante, provo tanta rabbia

Roma, 9 nov. (LaPresse) - "E' una notizia scioccante. Un procedimento che merita di essere approfondito. E' evidente che è una notizia che fa tanta rabbia". Lo dice il presidente della Fidal, Alfio Giomi, commentando lo scandalo del doping dell'atletica russa evidenziato dalla Wada a margine del Consiglio nazionale del Coni. "Credo che l'Italia abbia seguito la strada giusta - aggiunge - è evidente che tutto questo fa vedere sotto una luce chiara quello che è avvenuto dall'altra parte del mondo, ma le dimensioni dello scandalo sono in termini tali che è giusto aspettare e vedere fino in fondo quello che accade. E' chiaro che adesso la Iaaf è di fronte a un bivio non da poco".

A riguardo Giomi dice di credere nella nuova governance della Iaaf guidata dall'ex mezzofondista britannico Sebastian Coe: "Benvenuta la Wada e chi fa tutto questo - spiega - mi auguro che la federazione internazionale sia all'altezza. Coe probabilmente si trova di fronte ad un compito che probabilmente è ancora superiore di quello che si aspettasse. Hanno un lavoro importante da fare ma io ho piena fiducia in Coe e nel consiglio della Iaaf".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata