Atletica, doping: Tna assolve 8 azzurri per eluso controllo
Tra loro anche Daniele Meucci, Fabrizio Donato e Andrew C. Howe

Sono stati assolti gli otto atleti della Fidal Daniele Meucci, Fabrizio Donato, Daniele Greco, Ruggero Pertile, Andrew C. Howe, Silvia Salis, Anna Incerti e Andrea Lalli, deferiti dalla Procura Antidoping del Coni per la presunta violazione dell'articolo 2.3 (eluso controllo) delle norme sportive antidoping. Lo ha stabilito la prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping che ha emesso oggi le prime sentenze relative ai procedimenti aperti in seguito all'indagine 'Olimpia', svolta dalla Procura della Repubblica di Bolzano ed agli esiti degli accertamenti svolti in ambito sportivo.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata