Atalanta, Denis: Felice per il mio gol e la vittoria

Bergamo, 28 set. (LaPresse) - "Dobbiamo stare con i piedi per terra, il campionato è ancora lungo, è appena iniziato. Dobbiamo continuare per questa strada perché stiamo facendo grandi cose". Così l'attaccante nerazzurro German Denis ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria dell'Atalanta contro la Sampdoria. Un gol a cui il Tanke teneva particolarmente. "Sì, sinceramente sì, perché avevo iniziato il campionato con l'infortunio che ho avuto all'inizio contro l'Inter, non sono ancora a posto del tutto, devo lavorare ancora, perché alla fine è quello che paga", ammette. Una risposta a tutte le critiche. "In questo mestiere uno deve accettare le critiche e andare avanti", replica l'argentino che poi dedica il gol "a tante persone, a mia sorella che è venuta dall'Argentina con mio cognato e mio nipote, alla mia famiglia che è a casa, a tutti. Sul dualismo con Pinilla, Denis dichiara: "Dipenderà dal mister, dal modulo che metterà sul campo. L'importante è che vinca l'Atalanta. Sicuramente, ora sono molto felice, soprattutto per l'Atalanta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata