Asafa Powell sfiderà Usain Bolt al Golden Gala di Roma

Roma , 20 feb. (LaPresse) - Un altro big per una nuova, straordinaria edizione del Compeed Golden Gala. Non ci sarà 'solo' il già annunciato Usain Bolt, giovedì 31 maggio, nella serata romana dello Stadio Olimpico. Il lungo elenco di nomi di primo piano che renderanno magica la terza tappa della Samsung Diamond League Iaaf è aperto da Asafa Powell, giamaicano come Bolt ed ex primatista del mondo dei 100 metri. Già lo scorso anno, sulla pista capitolina, Powell mancò per un soffio il clamoroso successo, perdendo da Bolt per due soli centesimi di secondo (9.91 contro 9.93), ed infiammando i 47.732 spettatori accorsi sulle tribune dell'impianto romano. Quest'anno Powell proverà nuovamente nell'impresa, in quella che può essere considerata una delle prime sfide tra i due protagonisti annunciati delle Olimpiadi di Londra. Powell è già in piena attività. Sabato scorso, a Birmingham, nel corso del meeting internazionale Aviva, ha siglato il personale sulla distanza dei 60 metri indoor, correndo (e classificandosi terzo), in 6.50, crono che al momento lo colloca nella medesima posizione delle liste mondiali 2012 (dietro i connazionali Clarke e Carter).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata