Arsenal, in lavagna il futuro di Wenger: l'addio a 9,00
ROMA - La brutta eliminazione dell'Arsenal nei quarti della coppa di Lega inglese ad opera del Bradford City, squadra di quarta divisione, porta i bookmaker a interrogarsi sul futuro della squadra e dell'allenatore Arsene Wenger. La sigla William Hill scommette (a 1,91) che, per il primo trofeo dei Gunners, bisognerà aspettare almeno la stagione 2015-16. Probabile però che Wenger non riesca a portare a casa nemmeno un titolo durante la sua permanenza alla guida della squadra inglese (a 1,67). Anzi, la sua panchina sembra vacillare: a 9,00 la possibilità che sia il prossimo allenatore della Premier League a lasciare l'incarico. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata