Arsenal e Manchester City a valanga in attesa di Chelsea-United

Londra (Regno Unito), 4 feb. (LaPresse) - Vera e propria pioggia di gol all'Emirates Stadium dove l'Arsenal sommerge il malcapitato Blackburn per 7-1 in un incontro valido per la 24esima giornata di Premier League.

Per i 'Gunners' tripletta di Van Persie al 2', 38' e 61', doppietta del giovane Oxlade-Chamberlain al 40' e 54', reti di Arteta al 51' ed Henry al 90'. Il Blackburn aveva raggiunto il pareggio momentaneo con Pedersen al 32' poi gli ospiti sono rimasti in dieci per l'espulsione di Givet al 43' venendo poi sommersi dai londinesi. Grazie alla tripletta odierna Van Persie raggiunge quota 123 gol con la maglia dell'Arsenal superando Dennis Bergkamp come miglior marcatore di sempre del club.

Il Manchester City è più forte anche della neve. La squadra di Roberto Mancini supera 3-0 in casa il Fulham sotto una fitta nevicata e si porta da sola al comando della classifica in attesa del big match di domani tra Manchester United e Chelsea. Partita che si sblocca dopo soli 10' grazie ad un calcio di rigore trasformato da Sergio Aguero. Al 30' il raddoppio dei Citizens grazie ad un autorete di Baird. Nella ripresa è Dzeko a chiudere i conti al 72'. Neanche in panchina Mario Balotelli. Con questa vittoria il City ha ora 57 punti, mentre il Fulham resta a 27.

I risultati delle partite della 24esima giornata della Premier League inglese disputati nel pomeriggio: Arsenal-Blackburn 7-1, Norwich-Bolton 2-0, Qpr-Wolves 1-2, Stoke-Sunderland 0-1, West Bromwich-Swansea 1-2, Wigan-Everton 1-1. Manchester City-Fulham 3-0.

La classifica della Premier League dopo gli incontri odierni validi per la 24esima giornata: Manchester City 57 punti, Manchester United 54, Tottenham 49, Chelsea 42, Arsenal 40, Newcastle 39, Liverpool 38, Sunderland 33, Norwich 32, Stoke 30, Everton 30, Swansea 30, Aston Villa 28, Fulham 27, West Bromwich 26, Qpr 21, Wolverhampton 21, Bolton 20, Blackburn 18, Wigan 16.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata