Argentina: Sabella convoca Palacio del Genoa, escluso Tevez

Buenos Aires (Argentina), 23 set. (LaPresse/AP) - Sarà ancora Leo Messi a guidare l'Argentina nelle prossime due partite di qualificazione ai Mondiali del 2014. Il ct Alejandro Sabella non ha invece convocato il centravanti del Manchester City, Carlos Tevez, mentre è stato chiamato il compagno di club Sergio Aguero. La novità di queste convocazioni è rappresentata dall'attaccante del Genoa, Rodrigo Palacio, alla sua prima apparizione dal 2008. Tra gli altri convocati provenienti dal campionato italiano, ci sono i due portieri di Sampdoria e Catania, Romero e Andujar, i difensori Burdisso della Roma e Fernandez del Napoli, il centrocampista Alvarez dell'Inter. In lista anche l'ex palermitano, Pastore.

L'Argentina affronterà il prossimo 7 ottobre il Cile a Buenos Aires, mentre l'11 giocherà in trasferta contro il Venezuela. Questo l'elenco dei convocati: Sergio Romero (Sampdoria), Mariano Andujar (Catania); Pablo Zabaleta (Manchester City), Nicolas Burdisso (Roma), Federico Fernandez, (Napoli), Martin Demichelis (Malaga), Nicolas Otamendi (Porto), Nicolas Pareja (Spartak Mosca), Marcos Rojo, (Spartak Mosca), Emiliano Insua, (Sporting); Javier Mascherano (Barcellona), Ever Banega (Valencia), Fabian Rinaudo, (Sporting), Ricardo Alvarez (Inter), Jonas Gutierrez (Newcastle), Jose Sosa (Metalist, Ucraina), Javier Pastore (Paris SG), Angel Di Maria (Real Gonzalo Higuain (Real Madrid), Sergio Aguero (Manchester City), Rodrigo Palacio (Genoa), Eduardo Salvio (Atletico Madrid).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata