Argentina, esordio senza gol per Tevez ma il Boca Jr vince

Buenos Aires (Argentina), 19 lug. (LaPresse) - Esordio senza gol per Carlos Tevez con la maglia del Boca Jr nel campionato argentino ma la squadra di Buenos Aires vince e resta da sola al comando della classifica. Tevez ha giocato da titolare 90' nella vittoria per 2-1 contro il Quilmes, l'Apache è stato schierato in un tridente con Calleri e Palacios. Proprio quest'ultimo ha sbloccato il risultato al 26', di Calleri il raddoppio al 52'. Il gol della bandiera del Quilmes al 58' con Canelo.

Il Boca dopo 17 giornate guida la classifica con 37 punti, contro i 36 del San Lorenzo e i 34 dei rivali storici del River Plate. Anche senza segnare, Tevez si è preso subito sulle spalle il Boca con una serie di giocate delle sue: scatti, dribbling, recuperi e una leadership già marcata. Per la prima dell'Apache alla Bombonera dopo 11 anni, in tribuna c'era anche Diego Maradona a fare il tifo.

Tutti aspettavano Tevez e invece il protagonista della partita contro il Quilmes è stato Calleri, l'attaccante che piace tanto al Palermo ha segnato addirittura con una spettacolare 'rabona'. "Non ho il piede sinistro, quindi era un'opzione", ha raccontato Calleri ai giornalisti dopo la partita. "Ha fatto la cosa più difficile. Mentre stava facendo la rabona io lo stavo maledicendo", ha scherzato il tecnico del Boca Rodolfo Arruabarrena.

Calleri ha poi aggiunto di aver spesso trovato spazio giocando al fianco di Tevez. "Lui organizza le marcature e il pressing, è il numero 10 del Boca", ha detto Calleri. Soddisfatto anche lo stesso Apache, che al termine della gara ha postato su Twitter una foto con la squadra e scritto: "Grazie a tutti per aver reso il mio sogno realtà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata