Andreazzoli: Se Osvaldo è sereno? La domanda va fatta a lui

Udine, 9 mar. (LaPresse) - "L'errore di Osvaldo nel finale? Ho provato le emozioni che passano per la mente a tutti quando si potrebbero portare a casa tre punti ed invece se ne prende solo uno. Credo sia stato un errore individuale tecnico, ma nel calcio ci sta. E' andata così, non sempre si può ottenere ciò che si vorrebbe". Parole di Aurelio Andreazzoli al termine del match contro l'Udinese. "Cinque mesi fa Osvaldo quel gol l'avrebbe fatto? Stasera lo ha fallito, non credo volutamente. Siamo rammaricati ma - spiega il tecnico della Roma a Sky Sport - sono cose che succedono. Se il giocatore è sereno? Questa domanda va fatta a lui".

Al tecnico giallorosso vengono sottolineate le ripartenze lente accusate dalla sua squadra nel corso dell'incontro. "Sono d'accordo. Abbiamo avuto subito un'occasione con Florenzi, poi - dice - siamo andati in vantaggio ed abbiamo creato altre situazioni che potevano essere interessanti. Anche nell'Udinese ci sono stati diversi errori dal punto di vista tecnico, il campo non era in perfette condizioni". "Squadra troppo spaccata in due? Forse - chiarisce Andreazzoli - è una prerogativa che cerchiamo, a me sta bene purché dentro quest'idea vengano messe in atto delle giocate che questa sera non abbiamo fatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata