Ancora guai per Gascoigne, ricoverato in ospedale per abuso di alcool

Londra (Regno Unito), 9 lug. (LaPresse) - L'ex stella del calcio inglese Paul Gascoigne è stato ricoverato in ospedale dopo esser stato trovato fuori dal Royal National Hotel "molto ubriaco". Lo riporta il Sun, secondo cui molti testimoni avrebbero visto l'ex giocatore della Lazio barcollare rovesciando vasi e piante con due bottiglie di gin in tasca. Prima di crollare a terra Gascoigne in lacrime avrebbe chiesto ai passanti di portarlo dalla ex moglie Sheryl.

"Sembrava davvero in un brutto stato - ha raccontanto al quotidiano inglese un testimone - Di certo ne era consapevole. Indossava gli stessi vestiti che ha messo per tutto il fine settimana. Era sulle stampelle (per un intervento all'anca, ndr) ma non poteva stare in piedi. Continuava a vagare dentro e fuori dall'hotel e poi è crollato. E' stato terribile e scioccante vederlo in quello stato".

L'ex giocatore della Lazio è stato poi traportato in ambulanza all'University College Hospita. 'Gazza' era tornato alla ribalta delle cronache sabato scorso per una presunta aggressione proprio all'ex moglie 47enne Sheryl, avvenuta mentre era in stato di ubriachezza presso la stazione ferroviaria di Stevenage.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata