Anche Putin a funerali giocatori Lokomotiv Yaroslavl

Yaroslavl (Russia), 10 set. (LaPresse/AP) - Il premier russo Vladimir Putin ha partecipato insieme a migliaia di persone ai funerali dei giocatori di hockey del Lokomotiv Yaroslavl e delle altre vittime dello schianto aereo di mercoledì. La cerimonia si è tenuta nello stadio 'Arena 2000' di Yaroslavl. Molti indossavano sciarpe con i colori della squadra e hanno deposto fiori vicino alle bare.

L'aereo, uno Yak-42, si è schiantato mercoledì poco dopo il decollo da Yaroslavl per cause ancora da accertarsi. Il volo era diretto a Minsk, dove la squadra avrebbe dovuto giocare contro la Dinamo Minsk nel match di apertura della Kontinental Hockey League, campionato a cui partecipano squadre di Russia, Bielorussia, Kazakistan, Lettonia e Slovacchia. A bordo dell'aereo c'erano 45 persone e 43 di loro sono morte. Delle vittime, 36 erano membri del Lokomotiv tra giocatori, allenatori e funzionari. I due sopravvissuti sono un assistente di volo e il giocatore russo Alexander Galimov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata