Ancelotti: Resto al Psg al 50%, nessun contatto con il Real

Parigi (Francia), 16 mag. (LaPresse) - "Certo che esiste una possibilità che resti. A oggi è il 50%". Il tecnico del Psg Carlo Ancelotti non chiude le porte alla società francese neo scudettata. "Mi sono integrato bene a Parigi e non sono una persona a cui piace cambiare - ha aggiunto l'allenatore italiano in un'intervista rilasciata all'Equipe - Sono rimasto deluso quando ho lasciato il Chelsea, e se lasciassi Parigi, ci sarebbe inevitabilmente un po' di tristezza. Nel frattempo, voglio chiarire tutto. Sono successe tante cose in questa stagione, belle e meno belle". L'appuntamento con il presidente della società parigina Nasser Al Khelaifi è fissato per domani. Solo allora se ne saprà di più del futuro del tecnico italiano, che intanto smentisce di esser stato contattato da Ferguson per prendere il suo posto al Manchester United e nega di aver visto "alcun rappresentante del Real Madrid, nè il direttore sportivo Jose Angel Sanchez nè il presidente Florentino Perez".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata