Ancelotti: Psg non farà altri acquisti. Mourinho? Sono sereno

Parigi (Francia), 20 dic. (LaPresse) - "Non ci saranno nuovi arrivi. Abbiamo circa 30 giocatori in rosa, sono già troppi da gestire. Forse andranno via 4 o 5". Così l'allenatore del Paris Saint-Germain, Carlo Ancelotti, in un'intervista al quotidiano francese Le Figaro. Il tecnico transalpino ha però escluso che tra i possibili partenti ci sia Javier Pastore, giocatore nel mirino del Milan: "Ha ragione a dire che che un giorno forse giochera' in rossonero - sottolinea il tecnico - ma in ogni caso non si tratta di domani. Resta qui, è un giocatore importante per noi".

Poi ad Ancelotti viene chiesto se in questi mesi ha avuto il timore di essere esonerato e se gli danno fastidio le continue voci su Jose Mourinho. "Quando i risultati sono negativi, l'allenatore rischia. È normale che ci sono voci sul mio futuro. Ma si sbagliano. Non sono turbato da tutto questo. Farò il mio lavoro e alla fine - spiega - sarà il club a decidere. Se vogliono cambiare sarà una loro scelta".

Infine il tecnico italiano spende parole d'elogio per Zlatan Ibrahimovic. "Non sono sorpreso dal suo livello tecnico. È uno molto professionale e altamente motivato. Gioca per la squadra. Ha segnato e fatto segnare. Zatlan - conclude - è una leggenda. Infatti mi chiedo se è più felice quand serve un assist o quando segna. Non è ossessionato dal gol".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata